Premiati il Barbera d’Asti “Da Sul” e il Cortese dell’Alto M.to “Chi Ca Vota”

Tripla soddisfazione per due dei nostri più amati vini: il Barbera d’Asti DOCG “Da Sul” e il Cortese dell’Alto Monferrato DOC “Chi Ca Vota”.

Tre premi per due vini: doppietta per il Barbera d’Asti DOCG “Da Sul” e podio per il Cortese dell’Alto Monferrato DOC “Chi Ca Vota”. Una grande soddisfazione che giunge come una sorpresa: inaspettata ma molto gradita. Sono due vini di punta, il primo nell’ambito dei rossi e il secondo in quello dei bianchi. Due vini che i nostri clienti da sempre apprezzano e per i quali la critica ha sempre speso generose parole di lode. Ad assegnare i premi: la prestigiosa guida Vinibuoni d’Italia, che dispensa ben 4 stelle al Barbera e al Cortese, e la guida Slow Wine, che attribuisce al nostro Barbera il riconoscimento “Top Wine – Vino Quotidiano”.

Ispirata alla tradizione enologica italiana e votata a valorizzare le radici locali, il territorio e la tipicità, la guida Vinibuoni d’Italia dà un segnale preciso sul Made in Italy del vino sia ai consumatori che al mercato italiano ed estero. La guida, unica nel panorama italiano e internazionale, è la sola dedicata ai vini prodotti 100% da vitigni autoctoni, cioè da quelli che sono presenti sul territorio da oltre 300 anni. Vinibuoni d’Italia, infatti, si basa su un processo di selezione eccezionale proprio di quelle aziende che si distinguono per impegno, passione e trasparenza. A collaborare alla guida sono oltre 80 degustatori riuniti in 21 commissioni di lavoro che operano nella loro Regione di competenza.

Slow Wine è considerata una delle guide di vini più complete di tutta Italia, chiamata per vocazione a selezionare le cantine slow e le migliori bottiglie del panorama enologico nazionale. Questa edizione 2021 di Slow Wine è figlia di un anno eccezionale, con moltissime novità sia per quanto riguarda i contenuti che gli strumenti con i quali è stata realizzata. Il racconto dei vini, infatti, è stato profondamente rivisto proprio per consentire ai lettori di comprendere, con maggior chiarezza, quali siano le bottiglie segnalate e quali abbiano ottenuto il riconoscimento di “Vino quotidiano” o di “Vino slow”. Qualche dato? 25 mila vini assaggiati da oltre 150 collaboratori, 1939 cantina recensite, 403 cantine premiate con la Bottiglia, 116 cantine primiate con la Moneta e 739 Top Wine. Orgogliosi di essere tra questi premiati. E a voi il privilegio di degustarvi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *